Dormire al "Domire", l'ostello rivive con Annalisa Rampone

QUARNA SOTTO, Ostello - "Domire", tre note in fila, nel paese della musica, intitolano l'ostello comunale. La scelta non è casuale e ben si sposa nel contesto culturale di Quarna Sotto, noto come il paese degli strumenti a fiato, costruiti nelle tante aziende che furono, per anni, il sostegno economico della comunità. La ricettività e l'accoglienza turistica sono la nuova scommessa economica. Tra chi investe in tutto questo c'è Annalisa Rampone.
   Nata e cresciuta in paese, impiegata presso un ambulatorio dentistico, è lei che ha scelto, nel 2016, di rilanciare l'ostello dandogli un nome ispirato alle note musicali: Annalisa suona il sax contralto nella banda, quale migliore ispirazione? "Domire" ha trenta posti letto, distribuiti in due camerate, una cucina e una sala da pranzo che si trasforma all'occorrenza in spazio multiuso. La superficie è tutta su un piano ed è distribuita nei locali che ospitavano anni fa la scuola primaria. A lato, nello stesso stabile, vi è anche un monolocale che potrebbe essere utilizzato in caso di necessità. «Mi piacerebbe far diventare questo spazio un luogo fruibile da tutti per realizzare attività varie. Penso a corsi di cucina, di lingua, di cucito, alla proiezione di film, a serate informative. Ma poi anche compleanni, mostre temporanee, ritiri sportivi».
   Un elenco lunghissimo è nella mente della trentaduenne Annalisa, interessata a dare spazio anche a chi proviene dalle fasce protette nella sfera sociale. «Dall'estate 2017, trascorrono le vacanze i giovani provenienti da una comunità alloggio - racconta soddisfatta -. Si sono trovati molto bene, integrandosi anche con i bambini del paese. Questa è per me una bella notizia e mi fa piacere che abbiano confermato la prenotazione anche per la stagione 2019». Tra gli avventori estivi dell'ostello ci sono stati anche i ragazzini di una squadra di calcio locale e i musicisti della masterclass di saxofono, appuntamento annuale ormai consolidato. E poi i partecipanti degli stage di musica, organizzati nell'ambito delle manifestazioni estive, e agli escursionisti. Lo scorso novembre Annalisa ha presentato la struttura al pubblico, un open day per potenziare questa struttura, situata nel centro del paese e facilmente accessibile. «Chiedo a chi fosse interessato di mandarmi un sms o un messaggio WhatsApp al 338.3153688. In questo modo recupero più facilmente chi mi cerca, perché se sono al lavoro non posso rispondere al telefono. Ho anche una pagina Facebook: "Domire Casa per ferie"».

di Luisa Paonessa

Commenti

HurtigherBlog

Dal 2013 HurtigherBlog presenta al grande web le attività dei piccoli paesi quarnesi, cercando di raccontare questo piccolo territorio montano, ricco di iniziative che nascono dal lavoro in team tra Comuni, Parrocchia, Pro Loco e le diverse associazioni di volontariato. A dimostrarlo sono gli oltre 350 post pubblicati nel sito, che hanno ricevuto come risposta oltre 80 mila visite.
Il carburante di questo piccolo spazio di rete? Le tue visualizzazioni e condivisioni. Se hai letto anche questo, sono felice di ammettere che molto probabilmente questo sito ti piace e spero continuerà a piacerti. Cerca HurtigherBlog su Facebook e clicca "Mi piace" per rimanere sempre aggiornato! Grazie per essere qui!

Edoardo Casotti